LO YOGA PER GLI SPORTIVI

La pratica dello yoga, per uno sportivo amatoriale o professionista, aiuta a migliorare le proprie prestazioni. Cos’ hanno in comune un attività prettamente fisica e competitiva e lo yoga, che come scopo ha il raggiungimento del benessere psicofisico e l’armonia con tutto ciò che ci circonda? La risposta è TUTTO!

Lo yoga oltre ai numerosi benefici, ormai conosciuti ai più, migliora la resa e le performance sportive. Ma vediamo insieme nel dettaglio quali sono i reali benefici per cui uno sportivo dovrebbe aggiungere regolarmente sessioni di yoga nel proprio allenamento 

•FORZAUna pratica costante sviluppa forza, capacità e resistenza muscolare.

 In sport ”ripetitivi” come ‍ciclismo, corsa, tennis ecc. lo squilibrio tra i muscoli più sviluppati (perché maggiormente impegnati) e quelli meno usati viene compensato. Si ottiene così una forza armoniosa e completa riportando equilibrio tra le catene muscolari.

  •EQUILIBRIO -Fisiologicamente, riusciamo a rimanere in equilibrio, quando il nostro corpo ha la capacità di attuare costantemente dei meccanismi di adattamento nei confronti dei dati che i nostri sensi ci forniscono.                          La propriocezione è la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli senza il supporto della vista.  Nella pratica dello yoga queste condizioni sono imprescindibili e costantemente allenate.

*RESPIRAZIONE– Lo yoga consente una vera e propria rieducazione                 respiratoria.Respirando in manieara corretta si ottimizza l’apporto di ossigeno nutrendo i muscoli e il cervello ottenendo più forza e lucidità

 *CONCENTRAZIONE-La continua ricerca di equilibrio, durante la pratica, che si tratti di stare su un piede, sulla testa o sulle mani, richiede una grande presenza a se stessi e quindi, concentrazione totale. Si impara ad essere centrati e consapevoli del proprio corpo in ogni istante. Sapere esattamente “ dove si è, è fondamentale nello sport soprattutto in quelle discipline in cui gli stimoli esterni sono continui e possono diventare fonte di distrazione.

*PREVENZIONE-Lavorando all unisono su equilibrio, coordinazione, rinforzo , concentrazione ed ampliando la gestualità di ogni singolo movimento, si crea una struttura e una mente più forte e sana. Lo sviluppo sarà armonioso è il nostro corpo svilupperà la capacità di sostenerci a lungo e nella maniera migliore, nelle nostre passioni sportive!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.